Materahub dedica un approfondimento sulla situazione del settore Culturale e Creativo Lucano dando spazio alle voci dei suoi rappresentanti, analizzando la situazione attuale, le attività messe in moto nell’emergenza dagli operatori, le aspettative e i loro bisogni per il futuro.

Questa serie di interventi ha la finalità di raccontare uno dei settori che, insieme al turismo, più è cresciuto nel percorso che la regione ha intrapreso dal 2010 al 2019 e che, paradossalmente, più sta soffrendo per le implicazioni e le restrizioni dovute alla pandemia Covid-19.

Materahub sta raccogliendo queste voci e ha lanciato un tavolo di discussione e proposta del settore nel mese di Maggio, provando a coinvolgere le controparti istituzionali che, in questo momento, vengono chiamate ad ascoltare e a proporre misure concrete e politiche. Questo non solo per superare l’emergenza ma sopratutto per costruire una visione per il futuro del settore Culturale e Creativo Lucano, anche sull’onda dei passi strutturati durante Matera 2019.

Il tavolo serve anche a immaginare percorsi che vadano ad incidere su altre economie come quelle legate al turismo, ma anche alla produzione industriale, artigianale ed agricola.

Ecco il video del tavolo di discussione:

I settori coinvolti

Teatro

Arte

Cinema

Editoria

Musica Live

Musei

Cluster

Creative Hub

I contributi raccolti da Materahub

Inviaci la tua testimonianza

Unisciti alle nostre interviste: rispondi alle domande seguenti, inviando a info@materahub.com un testo fra le 600-800 parole e una immagine rappresentativa della tua organizzazione:

  • DESCRIVI BREVEMENTE LA TUA ATTIVITÀ/LA TUA ORGANIZZAZIONE
  • QUALE IMPATTO HA AVUTO LO STOP FORZATO SULLA TUA ATTIVITÀ E SUL TUO SETTORE (TUO LIVELLO DI PERCEZIONE)?
  • COME E CON QUALI ATTIVITÀ/IDEE O SOLUZIONI STATE REAGENDO?
  • QUAL È LA TUA VISIONE DEL FUTURO (RELATIVAMENTE ALLA TUA ATTIVITÀ E DEL SETTORE)?