ELYME

Offriamo uno schema di sostegno alla creazione di imprese mirato e completo che tenga conto del migrante e di un approccio interculturale.

ELYME – Entrepreneurial Labs for Young Migrants across Europe è un progetto transnazionale sviluppato nell’ambito del programma Growth (Entrepreneurial capacity building for young migrants) rivolto a migranti di paesi terzi che soggiornano legalmente nel territorio dell’UE.

Il progetto raggiungerà questo obiettivo offrendo uno schema di sostegno alla creazione di imprese mirato e completo che tenga conto del migrante e di un approccio interculturale.

Nella prima fase del progetto (WP1), i 5 partner identificheranno i potenziali imprenditori migranti attraverso la co-creazione di un percorso imprenditoriale di coinvolgimento dei migranti che in due fasi esaminerà le competenze dei migranti e creerà una valutazione di base delle competenze imprenditoriali basata su ENTRESAT e ENTRECOMP (WP1).
L’obiettivo è identificare i migranti interessati a compiere i passi successivi verso l’avvio di un’impresa e pronti a indirizzare attività di formazione e supporto nel WP2-3.
Pertanto, i migranti identificati nel WP1 parteciperanno alla formazione: due percorsi paralleli in ogni paese sono previsti per ciascuno dei due livelli identificati, ovvero livello PRE-START UP e livello START-UP attraverso due metodologie comprovate, vale a dire il Idea Design Processe Project Canvas.
Inoltre, i migranti che saranno pronti ad avviare un’impresa, cioè quelli profilati come START-UP LEVEL, parteciperanno allo schema di mentoring basato sulla metodologia Mentoring Circles ™ (WP3) che consente agli studenti di scambiare conoscenze e imparare dai coetanei in un ambiente di gruppo di supporto e concentrarsi su aspetti sia riflessivi (ad esempio lo sviluppo di una mentalità imprenditoriale) sia aspetti pratici (ad esempio supporto pratico e coaching).
Una dimensione orizzontale (WP4) di scambio delle migliori pratiche e cooperazione tra gli attori pertinenti a livello locale, nazionale e UE sarà integrata in ciascuno dei principali WP, ovvero WP1-3 e porterà alla creazione di Hub nazionali e in un serie di workshop per le parti interessate, una piattaforma online.

I principali gruppi di destinatari del progetto sono i migranti di paesi terzi che soggiornano legalmente nel territorio dell’UE che possono frequentare attività di formazione e avviare la loro attività in base alla legislazione applicabile nel paese ospitante, con un’attenzione speciale per gli anni 25-45 e alle seconde generazioni, ma non ci sarà un limite di età specifico. Nello specifico, il progetto riguarderà i migranti che vivono nell’UE da almeno 2 anni e che hanno un permesso di soggiorno di lunga durata.
All’interno di questo gruppo, il progetto delinea due sottogruppi ai quali verranno indirizzate misure di supporto e formazione su misura e specifiche:

  • Migranti di livello PRE-START UP, che comprendono imprenditori migranti che hanno ancora bisogno di individuare e definire una chiara idea imprenditoriale, di diventare consapevoli delle sue potenzialità e concentrarsi su come renderlo un progetto di business vivente;
  • MIGLIORARE i migranti di livello, che comprende gli imprenditori migranti con un’idea imprenditoriale piuttosto avanzata che desiderano sviluppare ma che necessitano di strumenti e competenze chiari ed efficaci per trasformarlo in un progetto di vita.

partners del progetto