Comunicato stampa - Materahub organizza "Patrimonio culturale e trasformazioni (digitali)"

Comunicato stampa – Materahub organizza “Patrimonio culturale e trasformazioni (digitali)”

Home / Eventi / Comunicato stampa – Materahub organizza “Patrimonio culturale e trasformazioni (digitali)”

Comunicato stampa – Materahub organizza “Patrimonio culturale e trasformazioni (digitali)”

Evento in inglese

Matera, 14 febbraio 2019 – Può il patrimonio culturale essere considerato un elemento dinamico che stimola esperienze interattive con il pubblico? Come gestirlo e valorizzarlo per una promozione efficace e coinvolgente? Per dare risposta a queste (e molte altre) domande, nell’anno di Matera Capitale europea della Cultura che prende il testimone dell’Anno europeo del patrimonio culturale (2018), Materahub organizza l’evento internazionale “Patrimonio culturale e trasformazioni (digitali)”, in programma lunedì 18 febbraio, alle ore 18.30, a Matera, nella sede del cinema Il Piccolo.

L’evento sarà aperto da Paolo Montemurro, direttore di Materahub, che lancerà il nuovo progetto europeo “EU Heritage” (Patrimonio europeo), uno tra i primi interamente incentrato sullo sviluppo e il consolidamento delle competenze dei manager e gli operatori del settore per stimolare impatti positivi nella fruizione del patrimonio culturale, creando una maggiore interazione con il pubblico. Il progetto pone l’accento anche sui processi di trasformazione digitale e le possibili applicazioni sul patrimonio culturale, che siano di supporto sia alla promozione, anche attraverso percorsi di storytelling, sia al maggiore coinvolgimento del pubblico.

Seguiranno gli interventi dei partner europei del progetto EU Heritage, che porteranno le loro testimonianze rispetto alle iniziative realizzate nel settore: Alberto Gulli – Fondazione Fitzcarraldo  parlerà di “Audience engagement” (coinvolgimento del pubblico), Julie Focquet – Festival di Alden Biesen (Belgium) illustrerà il progetto “Badge”, una sperimentazione delle esperienze di visita per sviluppare e certificare specifiche competenze negli stessi visitatori; GuyTilkin racconterà i dettagli del Festival dello storytelling di Alden Biesen, uno dei più famosi allestito nelle suggestive ambientazioni storiche e naturali dell’omonimo castello. Concha Maza Luque – La Cultora (Spagna) si focalizzerà sull’importanza dell’imprenditorialità nel settore del patrimonio culturale; Kameas Achilles – Hellenic Open University (Grecia) presenterà i risultati del progetto “MUSA”, una piattaforma online per la formazione e lo sviluppo delle competenze digitali nel settore museale. Prenderanno, poi, la parola la professoressa Francesca Sogliani, Università degli studi della Basilicata e rappresentante del cluster Basilicata Creativa, che porterà l’esperienza di “Festivalia, l’archeologia si racconta” e Ariane Bieou, manager culturale della Fondazione Matera-Basilicata 2019, a cui saranno affidate le conclusioni dell’evento.

La partecipazione è gratuita. Per la migliore organizzazione dell’evento, è richiesta conferma, compilando questo form: http://bit.ly/EUHeritage

Recent Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Show Buttons
Hide Buttons