Con il teatro sviluppiamo metodologie e strumenti per trovare lavoro

Home / Progettazione Europea / Con il teatro sviluppiamo metodologie e strumenti per trovare lavoro

Con il teatro sviluppiamo metodologie e strumenti per trovare lavoro

Siamo tornati a Lulea, nel Nord della Svezia, per il meeting di apertura del progetto Erasmus+ Fake It Till You Make It.

Nella nostra precedente “scorribanda” svedese avevamo accompagnato #reteteatro41 ad incontrare il Norrbottensteatern, teatro dell’omonima regione, interessato a condividere e promuovere pratiche di inclusione sociale e sviluppo delle soft skills per giovani disoccupati partendo dal teatro (potete leggere l’articolo relativo al primo meeting tra materahub, #reteteatro41 e  Norrbottensteatern cliccando qui)

La nostra seconda visita è in occasione di un nuovo progetto, con un partenariato fatto di volti noti (il Norrbottensteatern appunto, i colleghi inglesi di Inova Consultancy e la Compagnia Teatrale de l’Albero che Materahub sta supportando in una campagna di internazionalizzazione e che ritroveremo tra qualche settimana a Bruxelles per il lancio del progetto Get Close to Opera) e una nuova conoscenza (l’Agenzia per l’Impiego del Comune di Madrid che sta lanciando un programma innovativo per aiutare i disoccupati che ci ha ricordato molto il lavoro svolto in questi ultimi anni al Comincenter di Matera con i Joblab).

Obiettivi di Fake It Till You Make It

Il progetto vuole sviluppare nuove metodologie  per chi lavora nei centri per l’impiego e per tutti i coach e consulenti del lavoro che potranno trovare nelle pratiche teatrali e nella teoria delle intelligenze multiple applicata all’arte, un approccio innovativo al loro lavoro e nuovi strumenti per aiutare chi cerca lavoro, sviluppando quelle competenze trasversali che possono essere utili in ogni occasione e settore.

Il progetto parte da due buone pratiche: la ricerca de L’Albero sulle intelligenze multiple (https://twitter.com/getclosetoopera) e il programma del Fondo Sociale Europeo, Ung Scen Norr (http://ungscennorr.se/) gestito dal Norrbottensteatern. Entrambi sono esempi di come il teatro, applicato ad altri contesti, possa generare e stimolare innovazione e nuove competenze.

Vi consigliamo di seguire il progetto anche perché a Settembre 2018 il partenariato organizzerà proprio in Basilicata una settimana di formazione per operatori Europei interessati alle pratiche del progetto.

#FakeItMakeItEU

Recent Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Show Buttons
Hide Buttons