ArtLab17 scende al Sud: gli appuntamenti di Matera

Home / Break in the Desk / ArtLab17 scende al Sud: gli appuntamenti di Matera

ArtLab17 scende al Sud: gli appuntamenti di Matera

Conoscete ArtLab? È la più importante piattaforma indipendente per facilitare l’incontro con i protagonisti dell’ecosistema creativo e culturale italiano.

Dal 2006, anno della sua nascita, ArtLab si è consolidata come la principale occasione in cui operatori culturali, società civile, amministratori pubblici, imprese e policy makers condividono esperienze e conoscenze.

Quest’anno Artlab scende al sud, a Taranto e nella nostra Matera: un’occasione da non perdere per chi, come noi di Materahub, opera nel settore delle industrie culturali e creative. Fra l’altro, siamo fra le organizzazioni collaboratrici di Artlab 2017, che dal 3 al 5 maggio 2017 animerà le comunità creative e culturali di Tarano (3 e 5 maggio) e Matera (4 e 5 maggio) con il tema “Il Sud in trasformazione”, in cui si parlerà di:

  • programmi di rigenerazione urbana a base culturale in Italia e in Europa;
  • ruolo delle Camere di Commercio nella valorizzazione del patrimonio culturale;
  • innovazione creativa nelle imprese e nelle amministrazioni pubbliche;
  • progettazione integrata su scala territoriale e locale in riferimento ai progetti di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Gli appuntamenti in programma sono vari e consentiranno alle imprese culturali creative, locali e non, di confrontarsi su temi importanti, tra cui:

  • forme di fiscalità di vantaggio territoriali;
  • smartworking e modelli organizzativi delle micro-piccole realtà;
  • strumenti per il coinvolgimento delle comunità nei processi di rigenerazione urbana;
  • partecipazione a laboratori sull’audience development.

Il workshop di Materahub per ArtLab17

Tra gli eventi in programma a Matera durante ArtLab17, siamo felici di invitarvi al workshop intitolato “Break-in the desk: l’innovazione artistica e creativa nelle imprese e nelle amministrazioni pubbliche”, che ci vedrà protagonisti e che si terrà giovedì 4 maggio dalle 19:30 alle 21:30 presso La Lopa.

Si tratta di un’apericena aperta a massimo 60 persone, in cui presenteremo alcuni risultati e buone pratiche generate dal progetto Break-in the desk, attraverso il quale stiamo testando come artisti e creativi possono innovare le imprese e le organizzazioni pubbliche.

Noi di Materahub siamo capofila del progetto e abbiamo portato a Nantes (Francia) e Cordoba (Spagna) artisti da tutta Europa facendoli confrontare con un’organizzazione pubblica e una impresa turistica: entrambe avevano bisogno di trovare nuovi stimoli e nuove soluzioni.

L’esperimento è più che riuscito e durante l’incontro del prossimo 4 maggio vi racconteremo, assieme ad alcuni degli artisti che hanno partecipato al progetto pilota,  cosa è successo mostrandovi come si può creare una Break-in action.

Presenteremo, inoltre, il manuale per aiutare gli artisti a sviluppare e proporre Break-in Actions a imprese e PA.

Durante l’incontro interverranno i nostri Raffaele Vitulli e Paolo Montemurro, oltre a Vania Cauzillo (regista e imprenditrice culturale), Carlotta Vitale (fondatrice di Gommalacca Teatro, attrice e formatrice teatrale), Marika Montemurro (illustratrice).

Per partecipare all’evento è necessario compilare il form nella sezione dedicata al workshop sul sito di ArtLab.

A Matera si incontrano Cattive Compagnie

Tra gli appuntamenti in programma, segnaliamo anche il meeting dei vincitori dei più importanti bandi di innovazione culturale, che si confronteranno sui progetti e le sfide che stanno affrontando durante l’evento “Cattive compagnie cercasi per imprese memorabili”: tra questi, anche i vincitori della Creative Business Cup Italia, business competition internazionale di cui Materahub è host italiano (a proposito, a breve pubblicheremo il bando di partecipazione all’edizione 2017).

Tutti gli eventi di Artlab 2017 a Matera

Diamo un’occhiata più approfondita agli eventi in programma a Matera.

4 maggio 2017
11:00-13:00
Casa Cava

La scena creativa lucana e la co-creazione

Matera e la Basilicata verso la Capitale Europea della Cultura

Interventi
Ariane Bieou, Fondazione Matera-Basilicata 2019
Matteo Lanfranchi, Effetto Larsen

La co-creazione è un processo di sviluppo di progetti complessi o a larga scala, frutto di un’interazione continua tra committente, operatori culturali, artisti/creativi e il pubblico, generativo di forte valore aggiunto sia per i contenuti che per le forze messe in campo. Partendo dalla scena creativa lucana e dall’opportunità di scala progettuale di Matera-Basilicata, Capitale Europea della Cultura, un confronto con esempi lucani, nazionali ed europei per una creazione partecipata.
Maggiori informazioni sull’appuntamento

5 maggio 2017

Ad ArtLab 17 tornano le “Cattive compagnie”

Ad ArtLab17 si possono facilmente incontrare delle “cattive compagnie” che hanno idee e sogni di innovazione da applicare nel mondo della cultura… non sono personaggi loschi anzi, si tratta di alcuni tra i vincitori dei principali bandi e programmi dedicati a innovazione e imprenditoria culturale in Italia, promossi da fondazioni e soggetti privati. L’incontro, previsto a Matera, è un’occasione di scambio per imprese creative e culturali che, pur nella diversità, stanno tentando di ripensare il proprio modo di agire per portare avanti progetti e attività innovative.

Maggiori informaizoni su Cattive Compagnie

Le pillole formative di Artlab 2017 a Matera

Sono previsti anche alcuni appuntamenti formativi. Segnaliamo quelli che si terranno a Matera.

4 maggio 2017
14.30 – 17.30
Casa Cava

Danzare l’Audience Development

Workshop su iscrizione tramite sito web. Per info, rivolgersi al welcoming desk.

Interventi
Luisella Carnelli, Fondazione Fitzcarraldo
Roberto Casarotto, Operaestate Festival Veneto
Giovanna Garzotto, Coreografa
Alessia Zanchetta, Operaestate Festival Veneto

Un viaggio a 360° gradi nel mondo dell’audience development, che integra casi e riflessioni sul variegato spettro degli interventi mirati all’ampliamento della partecipazione culturale, e culmina in un workshop di sperimentazione attiva. Al centro del dialogo le condizioni abilitanti, le modalità di azione, i significati e le implicazioni delle forme più radicali di “coinvolgimento attivo”.
Iscrizione al workshop

4 maggio 2017
16.00 – 18.00
Mediateca Provinciale “A. Ribecco”

Il webteam di Matera 2019: pilastro della candidatura, protagonista della Capitale Europea della Cultura

Interventi
Stefano Mirti, social media Expo 2015
Alessandro Ottenga, Progetto #mosaicotorino
Francesco Piero Paolicelli, il nuovo canale Telegram di / the new Telegram
channel of Matera 2019
Rosy Russo, Parole Ostili

Se siete interessati a far parte del webteam di Matera 2019 questo è un appuntamento da non perdere! Il gruppo di volontari digitali, pilastro della strategia di comunicazione on line di Matera 2019 in fase di candidatura, si rifonda e si rafforza. Più social che mai, il webteam è pronto a vincere una nuova sfida: costruire collettivamente la migliore capitale europea della cultura 2019 possibile.

4 maggio 2017
21.30 – 23.30
La Lopa

Break-in the desk: l’innovazione artistica e creativa nelle imprese e nelle amministrazioni pubbliche

Incontro di presentazione su iscrizione tramite sito web. Per info, rivolgersi al welcoming desk.

Interventi
Vania Cauzillo, Regista e imprenditrice culturale
Carlotta Vitale, Gommalacca Teatro
Marika Montemurro, Illustratrice
Paolo Montemurro, Materahub
Raffaele Vitulli, Materahub

Il racconto dell’esperienza Break-in action realizzata a Nantes e a Cordoba dove il Consorzio Materahub, capofila del progetto europeo, ha portato artisti da tutta Europa a confrontarsi con un’organizzazione pubblica e un’impresa turistica, entrambe alla ricerca di stimoli e soluzioni.
Sarà presentato il manuale che aiuterà gli artisti a sviluppare e proporre Break-in Actions a imprese e PA.
Iscrizione all’incontro

5 maggio 2017
10.00 – 16.00
Palazzo Lanfranchi
Cattive Compagnie Cercasi per imprese memorabili
Incontro su invito
Con servizio di interpretariato LIS
In collaborazione con: ACRI, cheFare, Compagnia di San Paolo, Creative Business Cup Italia, Fondazione Cariparo, Fondazione Cariplo, Fondazione con il Sud, Fondazione Unipolis, Fondazione Matera-Basilicata 2019, ARTI Puglia.

Sessione riservata ai vincitori dei principali bandi e programmi dedicati a innovazione e imprenditoria culturale in Italia. Una nuova occasione di confronto per tutti i progettisti coraggiosi e visionari che stanno ripensando il proprio modo di agire e cercando nuove vie per produrre, distribuire e comunicare cultura. Un incontro per mettere al centro le questioni che davvero contano e individuare soluzioni adeguate alle sfide.

5 maggio 2017
10:00-11.30
Casa Cava

Sviluppare Progetti in partnership

Workshop su iscrizione tramite sito web. Per info, rivolgersi al welcoming desk.

Interventi
Ugo Bacchella, Fondazione Fitzcarraldo
Stefania Bertuccio, Festival della Letteratura di Mantova
Alessandro Della Casa, Festival della Letteratura di Mantova
Andrea Rebaglio, Area Arte e Cultura, Fondazione Cariplo
Rossella Tarantino, Fondazione Matera-Basilicata 2019

Le partnership tra imprese culturali, istituzioni pubbliche, fondazioni e attori sociali rappresentano l’orizzonte strategico e il quadro operativo più efficace per costruire sostenibilità sociale e quindi economica e per generare impatti significativi di lungo periodo sui territori. Quali sono le condizioni per costruire partnership evolutive, durature ed efficaci? Come coinvolgere pluralità di interessi, risorse e competenze? Come orientarle verso obiettivi condivisi e dar vita a progettualità comuni?
Iscrizione al workshop

5 maggio 2017
11.00 – 13.00
Mediateca Provinciale “A. Ribecco”

Le Capitali europee della Cultura: opportunità e prospettive

Con servizio di interpretariato LIS

Interventi
Franco Bianchini, Università di Hull
Andrea Cusumano, Assessore alla Cultura, Città di Palermo
Fredrik Lindgren, Umea Capitale Cultura 2014
Cristina Loglio, Tavolo Tecnico Europa Creativa, MiBACT
Paolo Verri, Fondazione Matera-Basilicata 2019

Come si diventa capitale europea della cultura? Come ci si candida? Con quali obiettivi? Si può vincere anche perdendo e perdere anche vincendo? Perché dal progetto europeo sono nati anche concorsi nazionali e quali esiti stanno dando?
Infine, in ultima analisi, cosa significa cultura europea oggi e come la si può rappresentare in un anno di attività? L’incontro racconterà le esperienze più recenti in Europa e in Italia, le attese e le promesse di ciascun progetto, i punti di forza e anche le debolezze intrinseche di un titolo sempre più desiderato ma spesso anche poco sostenuto dalle istituzioni.

5 maggio 2017
15.00 – 16.30
Mediateca Provinciale “A. Ribecco”

Come promuovere i territori: cinema, tv, radio, social al servizio della cultura e del turismo

Conduce
Paolo Verri, Fondazione Matera-Basilicata 2019

Interventi
David Bogi, Raicom
Paride Leporace, Lucana Film Commission
Roberta Milano, Marketing Digitale ENIT (tbc)
Filippo Solibello, Caterpillar Radio2 (tbc)

Sempre di più gli eventi e le attività culturali sentono il bisogno di essere rappresentati e resi visibili tramite i media. Media per parte loro sempre più frammentati, che invece di convergere si stanno vieppiù specializzando, dando vita a pubblici specifici, ciascuno con i propri gusti e le proprie aspirazioni. Come i media raccontano i territori? come possono aiutarli a crescere? davvero l’unica via di promozione sono i social media? radio, cinema, televisione hanno ancora un ruolo, e quale?

Maggiori informazioni su Artlab 2017

Per chi è interessato a seguire gli eventi di Artalb 2017, è possibile scaricare il programma completo di ArtLab 2017, con tutti gli appuntamenti previsti sia a Taranto che a Matera.

Ci vediamo ad ArtLab17!

Recent Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Show Buttons
Hide Buttons